Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti.

Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Moneta e Cambio

La moneta locale è lo Złoty (PNL) diviso in 100 groszy. I diversi tagli delle banconote sono 10, 20, 50,100, 200. Le monete sono da 1, 2, 5, 10, 20 e 50 groszy.
Il tasso di cambio è variabile e per calcolare approssimativamente il valore in Euro di un prodotto si divide per quattro.
In Polonia esistono degli uffici privati autorizzati dove effettuare il cambio di moneta in diverse valute. Si chiamano KANTOR e si trovano facilmente in tutto il centro. Si consiglia di evitare gli uffici di cambio in aeroporto e vicino alle stazioni in quanto il tasso applicato non è molto conveniente. Normalmente se ci sono più uffici nella stessa zona il cambio è favorevole per via della concorrenza. Se devi cambiare un’elevata quantità di contanti (anche 300 €) puoi negoziare il cambio. È opportuno consultare più di un kantor e confrontare i tassi prima di effettuare il cambio. Spesso all’esterno dei Kantor vengono esposti dei display con i tassi  di cambio senza esserci l’esigenza di entrare. L’altra soluzione è cambiare il minimo necessario e confrontare i tassi in diversi punti della città con più calma. 
Si possono effettuare i cambi molto vantaggiosi anche on line. Qui sotto il link del KANTOR on-line disponibile anche in italiano:

https://cinkciarz.pl/ita

Gli orari degli uffici di cambio Kantor: da lunedì al venerdì 11:00 alle 19:00, il sabato dalle 9:00 alle 14:00.
Con la carta bancomat si possono prelevare dal proprio conto corrente i soldi direttamente in Złoty. I bancomat polacchi accettano tutte le carte di pagamento italiano. 
Prelevando i soldi nei bancomat dopo aver scelto l’importo, bisogna fare attenzione alla domanda successiva: se applicare il tasso di cambio polacco visualizzato, oppure lasciare effettuare alla banca italiana la conversione. Il tasso viene mostrato subito ed è solitamente molto sconveniente. Meglio rinunciare e lasciare il cambio della propria banca, in questo caso il tasso di cambio applicato verrà comunicato successivamente nell’estratto conto.