Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti.

Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Sportello di Ascolto Psicologico

Cos’è lo Sportello di Ascolto Psicologico?

Lo Sportello di Ascolto Psicologico è un servizio di accoglienza e sostegno psicologico gratuito, volto a promuovere la tutela e il benessere psicologico di coloro che si trovano ad affrontare delle situazioni di disagio.

L’obiettivo dello Sportello di Ascolto è:

  • fare chiarezza sulle problematiche e sui bisogni;
  • fornire le strategie per far fronte al problema;
  • indirizzare, qualora necessario, al tipo di percorso più indicato per la crescita personale e per il benessere della persona.

Per quali motivi potrei rivolgermi al servizio?

Lo Sportello può essere un'utile risorsa in caso di:

  • momenti di crisi come un lutto, una situazione di stress, disagio psicologico, solitudine, crisi di coppia, separazione;
  • cambiamento nell'arco della vita come l'adolescenza, la maternità;
  • problemi inerenti la presa di decisioni, il rapporto con sé stessi e con gli altri;
  • supporto alla genitorialità e alle problematiche relative all'età evolutive.

Quanto può durare?

Si può accedere al servizio per massimo 3 colloqui; non si tratta in alcun modo di una terapia o di un percorso diagnostico, ma di un supporto di prima accoglienza, limitata quindi nel tempo:

  • Primo incontro – L’accoglienza prevede l'esplorazione della storia di vita della persona, la valutazione del disturbo e/o del problema che ha portato la persona a rivolgersi ad uno Psicologo.
  • Secondo incontro – Durante il secondo incontro c’è un primo sostegno pratico per far fronte e gestire la problematica. La seduta è finalizzata a fare luce sulla natura del problema e allo sviluppo di capacità, al benessere e/o alla crescita personale.
  • Terzo incontro – L’ultimo incontro è un incontro nel quale si guarda insieme al percorso in cui si è ricevuto il sostegno, alla sua efficacia ed eventualmente indirizzando la persona ad un lavoro finalizzato al proseguimento del percorso.

Come poter accedere al servizio?

Per accedere al servizio e’ necessario inviare una email al seguente indirizzo tiascolto@comitespolonia.pl. Si verrà richiamati entro 72h da un professionista per fissare il primo colloquio.

A causa del Covid il servizio per il momento è disponibile solo in remoto tramite Zoom, Skype o Microsoft Teams.

 

Dott.ssa Virginia Patrizi
Psicologa

Consulenza, Sostegno Psicologico e Valutazione Psicodiagnostica

Laureata in Psicologia presso l'Università La Sapienza e regolarmente iscritta all'Albo degli Psicologi del Lazio.

Esperienze professionali: A.S.L. Dipartimento di Salute Mentale (DSM) Roma; Dipartimento di Psicologia Cattedra di Psicologia della Personalità, Università La Sapienza di Roma; Diagnosi e Analisi Stress Lavoro-Dipendente, Salute Organizzativa.

FAQ
 

Sono iscritto AIRE in Polonia, come funziona l'assistenza sanitaria quando sono in Italia?